Vogliamo una Magenta a prova di futuro

L’inquinamento e i cambiamenti climatici richiedono un impegno deciso da parte di tutti. Milioni di ragazze e ragazzi in tutto il mondo scendono in piazza per manifestare la propria voglia di futuro e la politica non può tapparsi le orecchie dinanzi alle istanze dei cittadini di oggi e di domani.

Crediamo che anche Magenta possa attivarsi per promuovere politiche e stili di vita più sostenibili. Siamo convinti che anche la nostra Città possa fare la differenza.

Nel mese di aprile siamo riusciti a far approvare in Consiglio Comunale la nostra mozione per una Magenta #PlasticFree (la trovate qui: http://www.pdmagenta.it/2019/04/11/magenta-plastic-free/), ma l’impegno preso dalla Giunta non sembra concretizzarsi (poco dopo il Comune di Magenta acquistò ben 30mila bicchieri di plastica!).

Noi non ci rassegniamo e infatti abbiamo presentato altre due mozioni per una Magenta più sostenibile:

💧 Una #borraccia per l’ambiente (leggi il testo QUI).

Ridurre l’inquinamento ambientale e il consumo di plastica è fondamentale per salvaguardare il nostro territorio.
L’Italia è il paese europeo che spende di più per l’acqua in bottiglia pur avendo una grandissima disponibilità di acqua corrente e potabile.
Dobbiamo invertire la rotta e crediamo sia importante partire dalla scuola e dai più giovani. Proprio da loro, attraverso il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, abbiamo ricevuto più volte la richiesta di promuovere iniziative per la salvaguardia dell’ambiente.
Chiediamo al Consiglio Comunale di rispondere positivamente a questo appello per impegnare il Comune a distribuire e donare a tutte le studentesse e gli studenti magentini della scuola primaria e secondaria di primo grado delle borracce in alluminio.
Si tratta di un piccolo gesto dal grande valore educativo che permetterà di eliminare migliaia di bottigliette di plastica all’anno e, soprattutto, di sensibilizzare maggiormente le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente.

🔥 Emergenza climatica e ambientale (leggi il testo QUI)

Non esiste un “Planet B” e la politica, anche a livello locale, deve esserne consapevole e attivarsi il prima possibile. Come?

☀️ Riduzione emissioni e introduzioni energie rinnovabili;

🔋 Incentivare il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale nei settori della Pianificazione Urbana, negli edifici e nel riscaldamento e raffreddamento.

🚲 Investire nella mobilità dolce attraverso infrastrutture e servizi per ciclisti e pedoni.

🌳 Sviluppare ulteriormente il progetto di Riforestazione Urbana.

🤝 Coinvolgere cittadini e associazioni nel processo di individuazione delle criticità ambientali e nella loro soluzione.

📣 Promuovere iniziative e campagne di sensibilizzazione per ridurre sprechi e favorire stili di vita sostenibili.

🗣 Farsi parte attiva presso il Governo e la Regione affinché prendano provvedimenti analoghi.

Insieme possiamo costruire una Magenta più sostenibile. Insieme possiamo costruire una Magenta a prova di futuro.

#ATuttoCampo #PDMagenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *