Commercio e fiera di San Rocco: mancano dialogo e coraggio

No, il 2020 non è e non sarà come gli altri anni e lo sappiamo bene. Tutti i programmi sono stati travolti dall’emergenza Coronavirus, ma non per questo un’ Amministrazione Comunale deve rinunciare a qualsiasi iniziativa o smettere di pensare al futuro.
La tradizionale Fiera di San Rocco poteva essere un’opportunità per ripartire, proprio come dice (solo a parole) di voler fare il Sindaco Calati.
Oltre ad aver preso la decisione di annullare la fiera senza consultare commercianti, agricoltori locali e associazioni, ci chiediamo se non sarebbe stato possibile reinventare la manifestazione sfruttando altri spazi all’aperto, coinvolgendo maggiormente i quartieri e riorganizzando gli accessi.
Magenta meritava almeno una riflessione condivisa o una proposta alternativa capace di unire tradizione e misure di sicurezza.
Alla giunta non manca solo il dialogo con i mondi vitali della Città, ma manca anche la volontà politica di costruire il domani.
Qui il commento del nostro Segretario Luca Rondena per Settegiorni
L'immagine può contenere: il seguente testo "PD toDemocratic Magenta settegiorn Abbiategrasso La Battaglia dell' assenza. Il sindaco Calati guarda avanti: «Ripartiamo da tradizioni e valori forti della nostra città» Ambulanti, Proz Pd attaccano la scelta, ma il sindaco spiega gli ostacoli nell'organizzarla Annullata la fiera di San Rocco ed è polemica: <<poco coraggio»"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *