Commercio: giunta immobile

Il tempo e la comunicazione sono fondamentali in questa fase storica in cui serve rilanciare le nostre comunità.
Il Decreto Rilancio del 19 Maggio 2020 ad esempio ha previsto misure importanti come quella dell’esenzione della tasse per l’occupazione di suolo pubblico per 6 mesi per tutte le attività commerciali.

A Magenta, a differenza di altri comuni del territorio, su questo tema ha regnato il caos. Soltanto in questi giorni sono stati informati i commercianti sulle modalità per richiedere l’esenzione, ma è ancora più assurdo che l’Amministrazione spacci come propria questa iniziativa.

Oggi serve chiarezza e spirito d’iniziativa.
Oggi serve programmare le serate estive e ampliare con risorse comunali il sostegno ai nostri commercianti.

Magenta ha voglia di futuro, non di immobilismo.

L'immagine può contenere: il seguente testo "CITTA MAGENTA Nella lettera inviata dall'assessore un Calati commercianti e dal Sindaco ai c'è Cattaneo piccolo refuso... "6ULர neue volnegne nei aboratori Ora, dopo l'esenzione del pagamento della Cosap stiamo lavorando per offrire concreto efficace al commoreio L'assessore Calati. ...la Cosap è stata dall'Amministrazione abbattuta dal Decreto Rilancio del Governo, non PD"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *