No allo spostamento della guardia medica da Magenta

I presidi territoriali sanitari devono essere rafforzati oggi più che mai, quindi speriamo che sia vero che possa essere rafforzata la guardia medica ad Abbiategrasso ma sarebbe un controsenso toglierla a Magenta.

Ecco perché insieme a Pietro Bussolati e ai nostri Consiglieri Regionali chiediamo con un emendamento al bilancio di 50mila Euro affinché si stanzino le risorse necessarie per mettere la guardia medica di Magenta in conduzione di lavorare in spazi dignitosi a servizio della cittadinanza.

Dobbiamo potenziare la sanità pubblica, non tagliare i presidi territoriali.
Il centrodestra continua a litigare e a mettersi in mostra pur essendo complice delle decisioni che si ripercuotono sulla salute dei cittadini.
Sindaco Calati, basta silenzio!
Il commento del nostro Segretario Luca Rondena 👇
L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "NO ALLO SPOSTAMENTO DELLA GUARDIA MEDICA DA MAGENTA PartitoDemocrate OSPEDALE "G FORNAROLI" Insieme nostri Consiglieri Regionali abbiamo proposto a Regione un emendamento di 50mila Euro per adeguare la sede magentina e garantire la continuità assistenziale nel territorio. Dobbiamo potenziare la sanità pubblica ipresidi territoriali, non tagliare servizi. Sindaco Calati, basta silenzio! Luca Rondena Segretario PD Magenta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *