Liceo Quasimodo: uniti si fa la differenza

Siamo lieti di apprendere dalla stampa e dai social che la Sindaca Calati si sia finalmente resa disponibile per un confronto aperto sul Liceo Quasimodo e abbia contattato gli organi competenti in seguito allo stanziamento di 5 milioni di euro varato dal Parlamento a luglio.
Abbiamo seguito con attenzione lo sviluppo della situazione e, attraverso i nostri esponenti locali, abbiamo già avviato anche un dialogo con Regione e Città Metropolitana per portare il nostro contributo e per finalizzare un investimento fondamentale per Magenta e tutto l’Est Ticino.
Crediamo sia utile che l’Amministrazione Comunale, partendo dal progetto annunciato stamani, collabori insieme a Città Metropolitana non solo per salvaguardare i fondi oggi a disposizione, ma per intercettare ulteriori risorse regionali, nazionali ed europee.
Il progetto è del 2009 e di conseguenza dovrà essere adeguato alle necessità del presente.
Noi ci siamo, come sempre, per collaborare e promuovere azioni e progetti a sostegno della scuola e della formazione, convinti che uniti e oltre i colori, sarà possibile fare la differenza.
La nostra collaborazione è già realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *