Vaccini… che confusione

Con roboante annuncio, accompagnato da verde “locandina”, il vicesindaco Gelli comunica alla città di aver inviato una pattuglia della Polizia Locale a prelevare dosi di vaccini che saranno messe a disposizione dei medici di medicina generale per avviare la campagna antinfluenzale presso il centro Polifunzionale di via Matteotti.
La notizia è sicuramente positiva e siamo soddisfatti che sia stata accolta una delle proposte presentate dal nostro gruppo in occasione dell’ultimo consiglio.
Ma un annuncio del genere rischia solo di generare confusione.
Da domani, infatti, NON ci saranno vaccini per tutti i cittadini di Magenta.
Le dosi a disponibili, anche a causa dei ritardi e dell’incapacità programmatica di Regione Lombardia, saranno solo 200 e saranno riservate ai pazienti già segnalati come prioritari, per età o patologie, dai medici aderenti alla campagna.
Tanti cittadini, in queste ore, ci stanno scrivendo per sapere come procedere e come poter aver accesso a questa campagna di vaccinazioni.
Chi amministra, soprattutto in tempi così complicati, ha il dovere di fare informazione.
Non di generare confusione, specialmente su un tema delicato come la salute.
L'immagine può contenere: il seguente testo "Parte Sabato 14 Novembre la campagna vaccinale presso il centro polifunzionale di Via Matteotti LOCALE COMUNE COMUNEMAGENTA MAGENTA POLIZIA Recuperati grazie alla Polizia Locale i vaccini antinfluenzali per i nostri cittadini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *