120mila euro in più per famiglie e scuole: le nostre proposte per il bilancio di previsione 2021

Ad oggi, la cifra stanziata dall’Amministrazione Calati nel bilancio di previsione per gli “interventi per assistenza emergenza sanitaria”, ovvero le risorse che il Comune decide di destinare per rispondere a bisogni primari o urgenze legate alla pandemia, è pari a zero.
Crediamo sia importante, a prescindere dai contributi statali che il nostro ente riceverà nei prossimi mesi grazie al Dl Sostegni, garantire quei fondi già ora.
Perché già ora, come ricordano anche i media locali, ci sono famiglie che hanno bisogno di aiuti per acquistare beni di prima necessità o sostenere le spese dell’affitto.
Mercoledì si discuterà in Consiglio Comunale il bilancio di previsione e come gruppo consiliare abbiamo depositato un emendamento per portare i fondi destinati all’emergenza da 0€ a 20.000€. Proponiamo di recuperare queste risorse in parte dal capitolo destinato alle spese per liti legali – voce molto cara a Magenta in questi anni a causa della mancanza di dialogo di questa Amministrazione con alcune realtà della nostra Città – e in parte dalle risorse comunali per gli eventi, invitando a valutare un impegno maggiore per recuperare finanziamenti attraverso sponsorizzazioni e partnership pubblico-privato (se e quando sarà possibile organizzare manifestazioni quest’anno).
L’emergenza sanitaria ha conseguenze drammatiche dal punto di vista sociale ed economico e per questo è fondamentale un sostegno anche da parte del Comune. Si può fare più di zero. Bisogna fare più di zero.
Inoltre, considerati anche i recenti problemi e disagi riguardanti le scuole De Amicis nel Quartiere Sud, crediamo sia fondamentale aumentare gli investimenti per la manutenzione degli edifici scolastici comunali. La sicurezza degli studenti e la garanzia di non subire ulteriori interruzioni della didattica in presenza rappresentano priorità per tutelare il diritto alla salute e allo studio degli alunni e sostenere le famiglie che già affrontano una situazione di grave difficoltà. Per questo proponiamo di aumentare i fondi per la manutenzione di 100mila euro rivedendo il capitolo destinato ai parchi comunali.
Investiamo su salute, bisogni e istruzione. Magenta dalla parte delle persone. Magenta non lascia indietro nessuno.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e testo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *