Superstrada, prolungamento della metropolitana fino a Magenta e nuovo polo scolastico

Superstrada, prolungamento della metropolitana fino a Magenta e nuovo polo scolastico: tre grandi sfide che il territorio ha davanti e che il PD promuove a tutti i livelli.

Paolo Razzano, Responsabile enti locali per il PD Milano Metropolitana, in un’intervista a Settegiorni ha confermato la necessità di un’azione condivisa che superi le divergenze partitiche per fare il bene di tutto il magentino, “un impegno pubblico nel portare avanti le istanze locali sulle infrastrutture viarie e scolastiche”.

Per la M5 dobbiamo lavorare affinché ci sia un potenziamento complessivo del trasporto pubblico, magari coinvolgendo Regione Lombardia sul fronte della ferrovia, proponendo anche altre soluzioni rispetto alla classica metropolitana: interscambi intermedi con il passante, tramvie, una riorganizzazione del trasporto ferroviario che sgravi l’attuale linea, ingolfata da treni per la Francia e treni merci.

Intanto prosegue l’impegno per la Variante di Pontenuovo, sulla quale va trovata una soluzione che sia condivisa anche con Boffalora. Senza questo confronto, lo scontro tra comuni sarà una costante.

Per l’avanzamento del progetto di un nuovo polo scolastico, infine, attendiamo una risposta dal Governo per la proroga sull’utilizzo dei fondi. Governo dove, oltre al Pd, siede anche la Lega, che potrebbe dare una mano attraverso i propri referenti invece di spendersi in polemiche inutili. Si depongano le asce di guerra e si lavori per portare le opere strategiche sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *