Grazie presidente!

Dopo le polemiche dei giorni scorsi sul decreto “Cura Italia”, Mattarella ha fatto un gesto che raccoglie tutta la sua grandezza e umiltà.
Non ha aspettato nessuna telefonata. Come Presidente della Repubblica, ha alzato lui il telefono ed ha chiamato Salvini, Meloni e Berlusconi ed ha chiesto unità. Perché il momento lo richiede. Perché non è tempo di polemiche, di divisioni. È tempo di unità.
Il risultato? “Massima disponibilità a collaborare”, ha detto Salvini. Vedremo, vedremo se questa massima disponibilità è reale oppure no. Ce lo auguriamo con tutto il cuore.
Ma nel frattempo un immenso grazie. Per questo, per aver chiamato il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori e avergli manifestato il suo “tenete duro”.
Grazie al nostro Presidente della Repubblica.
Grazie ad un uomo che, per l’ennesima volta, ha dimostrato di essere tanto umile quanto grande.